CHI SIAMO

La nostra attività iniziò nel 1990, anche se i presupposti esistevano già nel 1986, quando mio padre Bruno si occupava di carpenteria meccanica, basamenti di macchine, come le presse.

Tempo fa, da una azienda che stava chiudendo l’attività ritirammo dei torni e rilevammo un lavoro: tiranti a sfera per le scatole guida. Iniziammo così, con i clienti di Torino. Da 28 anni realizziamo tiranti assiali e componenti automotive. Un settore che ci ha premiato nel corso degli anni, con l’acquisizione di lavori da tante altre aziende, anche da ditte molto importanti.

Negli ultimi tempi abbiamo anche diversificato le lavorazioni, per contrastare e confrontarci con la forte concorrenza globale, che arriva soprattutto dalla Turchia.
Ora ci occupiamo, oltre alla nostra tradizionale produzione, di componenti per serrature in acciaio inox, di valvole per saracinesche di acquedotti, viti particolari in ghisa occupandoci così del settore lavorazione in ghisa sferoidale. Una particolare chiusura che facciamo è per il settore petrolifero. Siamo in grado di lavorare da un diametro di 10 a 50 millimetri con una precisione da 1 a 2 centesimi di tolleranza.


La nostra è una azienda a misura d’uomo, che può avere una grande flessibilità, e che ha contato e conta tutt’ora sulla presenza di mia madre, che ha sempre seguito la parte amministrativa.
Vorremmo continuare così, lavorando da contoterzisti, come abbiamo sempre fatto, anche con grandi gruppi, con i quali siamo in stretto contatto.